Caldo torrido e gravidanza non vanno d’accordo? Ecco 9 modi per farcela

caldo

Per una donna, rimanere incinta d’estate non è proprio una passeggiata di salute, soprattutto se abita in una zona particolarmente calda e umida. In più, una donna incinta deve vedersela non solo con il calore esterno, ma anche con quello interno. Durante il primo trimestre, l’ormone del progesterone fa aumentare la temperatura corporea.

Se poi capita anche un’estate particolarmente torrida, il riscaldamento interno di una donna incinta aumenta più facilmente. Nei mesi estivi, la disidratazione è molto comune. Una donna in gravidanza, quindi, dovrebbe evitare di uscire nelle ore più calde oppure quando la temperatura è veramente elevata.

Calore e umidità non solo fiaccano fisicamente una donna incinta, ma influiscono negativamente anche il loro umore. Per fortuna, ci sono alcune cose che si possono fare per ridurre al minimo disagio e ansia.

Evitare la luce solare diretta

Le donne che amano mantenersi in forma anche quando sono incinte, dovrebbero fare attività fisica al mattino presto o dopo il tramonto.

Rimanere idratate

Per mantenere il corpo ben idratato, una donna incinta dovrebbe bere circa 10 bicchieri di acqua al giorno, che aumentano quando viene praticato un esercizio fisico. Bere liquidi elettrolitici a basso contenuto di zucchero, maggiormente se si ama trascorrere più tempo all’aperto.

Vestirsi leggere

Indossare indumenti ampi e traspiranti e un cappello per ridurre l’esposizione al sole.

Spruzzarsi acqua

Per raffreddare la temperatura corporea, portarsi dietro un flacone spray con acqua e spruzzarselo addosso all’occorrenza.

Esercizio fisico praticato con intelligenza

Una bella nuotata è un modo intelligente per mantenere il corpo fresco. Per quanto riguarda l’esercizio fisico, farlo dentro casa oppure in palestra, ma mai all’aperto.

Usare una protezione solare

Dopo aver sudato o nuotato, applicare nuovamente la protezione solare, la quale dovrebbe essere SPF 30. In particolare, proteggere il viso.

Fare scelte alimentari salutari

Di solito, la stagione estiva tende a far diminuire l’appetito. Ma, per una donna incinta, le proteine sono troppo importanti. Provare con un frullato proteico a base vegetale, con bacche e acqua di cocco. Oppure comprendere l’avocado nella dieta quotidiana.

Evitare cibi pesanti

Cibi come patate, fritti e altri prodotti alimentari fatti con ingredienti grassi possono aumentare la sensazione di calore. Quindi, meglio evitarli

Alzare i piedi

Siccome il gonfiore è un problema molto comune, alzare i piedi il più possibile. Si potrebbe provare anche l’idroterapia in una vasca da bagno o in una piscina dove immergere l’intero addome in acqua per 20 o 30 minuti al giorno.

Conclusioni

Certamente l’eccessivo calore non è pericoloso solo per le donne incinte. Tutti possono avere problemi, ma le donne in gravidanza sono più a rischio complicazioni. Quindi, è fondamentale saper riconoscere quando il corpo ha esaurito completamente le energie per evitare che il bambino in grembo abbia dei problemi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi