Capelli, come proteggerli e curarne ogni difetto con l’olio di oliva

olio oliva

Inquinamento, cloro, salsedine, agenti atmosferici ma anche trattamenti di parrucco, vuoi o non vuoi finiscono col danneggiare i nostri capelli rendendoli aridi e deboli. Se la chioma appare opaca e priva di vitalità, vuol dire che ha bisogno di reidratarsi e di nutrirsi a dovere. Un ottimo metodo per farlo senza arrecar danno ai capelli con prodotti aggressivi consiste nell’affidarsi all’olio di oliva, che fino a prova contraria rimane uno dei rimedi naturali più validi per trattare al meglio capelli secchi e stressati.

Ricco di vitamine A, D ed E, ma anche di niacina, biotina e acido linoleico, l’olio di oliva nutre il capello in profondità rendendolo più sano e più forte. Questo ingrediente diventa così di grande aiuto per stimolare la crescita dei capelli, rallentarne la caduta, garantire la giusta protezione contro gli elementi chimici contenuti in alcuni prodotti e contro gli agenti atmosferici che imperversano sulla nostra testa.

Per approfittare al meglio dei suoi benefici, quello che dobbiamo fare è semplicemente massaggiare dell’olio extravergine d’oliva sul cuoio capelluto. Dopo di che si applica sul capo un telo tiepido e si lascia agire l’impacco per una mezzora abbondante. Soltanto poi potremo procedere con il lavaggio finale evitando, se possibile, di far uso di prodotti preparati con additivi chimici.

Per potenziare gli effetti benefici dell’olio d’oliva possiamo anche combinarlo con altri ingredienti totalmente naturali. Ad esempio, per trattare capelli spenti e sfibrati si consiglia di creare un balsamo naturale a base di 2 cucchiai d’olio, 2 tuorli d’uovo e 1 cucchiaio di miele. Per capelli danneggiati e sottili, ma anche in caso di forfora, la maschera a base di olio e cocco è quella che ci vuole: unendo l’olio di cocco con l’olio extravergine di oliva otterremo un composto che, lasciato agire tutta la notte e risciacquato al mattino seguente, ci restituirà una cute perfetta!

Per idratare e donare lucentezza possiamo combinare l’olio con avocado e miele (soluzione indicata soprattutto per capelli crespi); mentre per un trattamento antiforfora al 100% efficace, usiamo pure dell’olio d’oliva con acqua e limone (meglio se biologico): risultato garantito!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi