Come affrontare i sintomi della menopausa

menopausa

Con la continua incertezza che aleggia sulla sicurezza dell’uso a lungo termine della terapia ormonale sostitutiva, molte donne stanno prendendo seriamente in considerazione l’ipotesi di rinunciarci. Tuttavia, trovare un modo per sostituirla in modo efficace può essere molto difficile. Allora, cosa puoi fare per uscire dal labirinto della menopausa?

Se desideri privarti della terapia ormonale sostitutiva, è consigliabile discuterne prima con il medico e pianificare il modo migliore per fermarsi. Una recente ricerca suggerisce che la migliore è una transizione graduale nell’arco di tre o quattro mesi. Se si interrompe immediatamente si corre il rischio di sviluppare sintomi gravi. Inoltre, ricorda di attendere fino a quando non interrompi completamente la terapia ormonale sostitutiva prima di utilizzare altri rimedi.

Se una volta interrotta la terapia ormonale i sintomi della menopausa si ripresentano, puoi iniziare a considerare dei rimedi naturali. Per decidere quali sono i più adatti alle tue esigenze, consulta i nostri consigli sui prodotti di seguito:

  • Vampate di calore o sudorazioni notturne: A.Vogel Menopausa uno al giorno.
  • Vampate di calore o sudorazioni notturne, sbalzi d’umore, depressione, dolori, secchezza vaginale: tintura di Cohosh nero.
  • Letargia, stress, perdita di libido, secchezza vaginale: Ginseng siberiano e Avenaforce
  • Stress, ansia, sbalzi d’umore: Avenaforce, Passiflora, Anti-stress
  • Prevenzione dell’osteoporosi: Assorbitore di calcio – Urticalcina

Alleviare la menopausa: occhio allo stile di vita

Ci sono molte cose semplici che puoi fare per te stessa per alleviare e gestire meglio i sintomi della menopausa, tra cui una dieta equilibrata, l’esercizio fisico giornaliero e la gestione della salute in generale.

Cosa fare

  • Segui una dieta equilibrata, sana e non rinunciare mai ai pasti; tieni bassi i livelli di zucchero nel sangue in quanto quelli alti possono scatenare vampate di calore.
  • Assicurati di avere movimenti intestinali regolari (almeno uno al giorno); la stitichezza può essere un fattore importante nel causare vampate di calore.
  • Bevi molta acqua fresca, almeno un litro e mezzo.
  • Fai attività fisica regolare: una mezz’ora di cammino ogni giorno può fare miracoli.
  • Gestisci lo stress; esso può provocare il rilascio di sostanze chimiche che promuovono le vampate di calore.
  • Prendi un integratore minerale: il tuo negozio di fiducia di alimenti biologici sarà in grado di consigliarti un integratore di buona qualità.

Cosa non fare

  • Evitare di bere caffè o altre bevande contenenti caffeina, in quanto non fanno bene alla menopausa.
  • Goditi invece le tisane: l’ortica è meravigliosa per prevenire le vampate di calore; bevi un paio di tazze al giorno.
  • Fumo: non c’è bisogno di dire nulla in merito.
  • Alcolici: se devi bere occasionalmente, opta per il vino biologico.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *