Come insegnare ai propri figli ad essere indipendenti

educare figli

Insegnare ai propri figli capacità e attività quotidiane è un compito difficile. Quando poi la vita lavorativa di una mamma diventa piuttosto frenetica, è necessario insegnare ai figli una certa indipendenza durante la routine quotidiana.

Prendiamo ad esempio quella mattutina: i bambini si alzano, fanno colazione, si lavano i denti, si vestono, mettono nello zaino libri e quaderni necessari per le lezioni. Tutto questo nello stesso momento in cui una madre sta cercando di prepararsi per andare a lavoro. Quando i bambini hanno imparato ad essere indipendenti, la vita a casa viene resa più facile.

Anche se spesso l’insegnamento ai bambini alla vita viene lasciato agli asili o alla scuole, i genitori dovrebbero comunque utilizzare il loro tempo libero a casa per insegnargli alcune cose importanti.

Ecco alcuni semplici modi per insegnare ai figli ad essere indipendenti:

Utilizzare scarpe slip-on quando i bambini sono piccoli: provare con stivali o mocassini. I bambini possono imparare facilmente ad indossarli in modo indipendente.

Assegnare ai bambini alcune faccende che possono fare completamente da soli: naturalmente, deve trattarsi di compiti abbastanza semplici. Di solito, i bambini adorano tantissimo dare una mano, anche se a volte può essere molto difficile quando un genitore ha le proprie cose da sbrigare. Provare con faccende tipo pulire i tavoli, dare da mangiare agli animali, ripiegare i tovaglioli o ordinare i calzini. I bambini saranno orgogliosi di se stessi quando possono farlo senza aiuto.

Concedersi un sacco di tempo per esercitarsi e provare diversi metodi per insegnare loro determinate abilità: prendersi del tempo nel proprio programma quotidiano per dedicarsi all’insegnamento pratico di nuove abilità. Prima regola: mai cercare di insegnare queste nuove abilità quando si è indaffarati a fare altro, tipo correre di qua e di là al mattino per sbrigarsi. Provare diversi modi di insegnare queste abilità. Ad esempio, alcuni bambini saranno in grado di imparare come legare le scarpe da ginnastica alla vecchia maniera, ma altri potrebbero aver bisogno di imparare in modo diverso.

Modificare l’ambiente in modo che i bambini possano essere indipendenti: ad esempio, mettere uno sgabello vicino al lavandino in modo che i bambini possano raggiungere il rubinetto e lavarsi le mani, bere o lavarsi i denti.

Un consiglio super utile per continuare a incoraggiare l’indipendenza è seguire una routine. I bambini impareranno a fare le stesse cose al mattino, dopo la scuola e la sera. Come creare questa routine? Magari utilizzando un dispositivo digitale corredato di immagine in cui vengono spiegate le attività da fare la mattina, dopo la scuola, nel pomeriggio e di sera.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi