Come insegnare al tuo bambino a contare

Insegnare ai tuoi figli a contare rappresenta un importante percorso educativo. Quando il conteggio diventa uno stile di vita quotidiano, scoprirai che non serve insegnare.

Il conteggio è il primo concetto di matematica che viene insegnato a scuola, accanto al riconoscimento numerico, ma può essere insegnato fin da subito. Tutto dipende da come vedi gli eventi di ogni giorno. Facendo così, tuo figlio inizierà la scuola materna sapendo già contare fino a venti, sia in modo libero che con gli oggetti. Anche quando il bambino è piccolo, potresti contargli le dita delle mani e dei piedi mentre gli fai il bagnetto, lo cambi oppure comunichi con lui.

Ai bambini in età prescolare potresti rendere le attività e gli eventi di ogni giorno un esercizio di conteggio. Qualunque cosa tu stia facendo, comprende spesso qualcosa da contare, tipo a cena: “Quante persone stanno mangiando? Uno, due, tre, quattro, ecc.”. “Quanti bicchieri servono? Quattro”. Oppure contare i piatti, i coltelli o le forchette. Insomma, le occasioni per contare qualsiasi cosa non mancano. In poche settimane, il tuo bambino inizierà a contare proprie come te.

Di solito, quando i bambini sono in questa fascia di età, non si dovrebbe andare oltre 20, poiché potrebbe confonderli.

I punti principali da affrontare sono:

  • Incorporare giochi e fogli di lavoro matematici nella vita di tuo figlio.
  • Rendere le attività giornaliere un esercizio di conteggio.

Una volta che il tuo bambino riesce a contare fino a 20, ci sono vari modelli di conteggio da utilizzare per insegnarli oltre. Anche se lo impareranno a scuola, è sempre divertente quando i bambini iniziano a farlo prima di intraprendere il percorso scolastico.

Un modo simpatico è quello di iniziare con 2 … 4 … 6 … 8, pronunciando il nome di tuo figlio in ogni intervallo numerico. Oppure cantare in modo più ritmato quando stai attraversando i vari pattern numerici 5 … 10 … 15 … 20 … 25 … 30 … ecc.

Puoi anche iniziare il processo di conteggio fino a 100. Quando spieghi questo concetto ai tuoi figli, scrivi i numeri da 1 a 9, contando ogni numero che viene scritto. Una volta arrivati ​​a venti, fagli aggiungere semplicemente i numeri da 1 a 9 al numero venti. Una volta arrivati al ventinove, vai avanti con un altro insieme di numeri. Mentre gli stai spiegando le serie di numeri, conta fino a cento puntando a ciascun numero in ogni set. Ad esempio, punta ai due mentre stai contando da 20 a 29. Se gli fai capire che è semplice, i tuoi figli lo capiranno velocemente.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi