Come rimuovere le macchie di abbronzatura dalla pelle

Le estati sono belle, non c’è dubbio. Dai graziosi abiti floreali ai frizzanti bordi del mare, tutto ciò che riguarda la stagione estiva è sorprendente, tranne l’abbronzatura che si attacca alla pelle e non torna mai più indietro. E’ risaputo che l’abbronzatura può diventare dura a morire e rimanere a lungo sulla pelle. Quindi, come rimuoverla senza doversi più preoccupare di camminare sotto il sole? Ecco alcuni dei comprovati consigli ayurvedici per rimuovere l’abbronzatura e che risalgono ai tempi antichi.

Succo di limone e miele. Questa magica combinazione ha mostrato risultati immediati nella rimozione dell’abbronzatura dalla pelle. Il limone è in grado di rimuovere gli agenti che causano melanina nella pelle, mentre il miele la nutre e la idrata. Combinare entrambi gli ingredienti e applicare ogni giorno per 2 settimane. Questo mix può essere considerato uno dei migliori smacchiatori per abbronzatura.

Farina di pomodoro e riso. Un metodo molto semplice e abbastanza efficace. Prendere il succo di 1 pomodoro e mescolarlo con 1 cucchiaino di farina di riso. Applicare questa pasta come uno scrub per il viso. Qualunque donna utilizzerà questo metodo rimarrà sorpresa di vedere come rimuove immediatamente l’abbronzatura. Per rimuovere la pelle morta, applicare lo scrub una volta ogni due settimane. Il pomodoro è una ricca fonte di vitamina C, che fa aumentare gli antiossidanti e schiarisce la carnagione della pelle.

Farina di Gram e Curcuma. Sin dai tempi antichi, si dice che la curcuma sia una potente fonte di proprietà anti-infiammatorie in grado di curare le cicatrici. La farina di Gram esfolia anche le cellule morte della pelle, rendendola fresca e ringiovanita.

Papaia e miele. La papaia è un super alimento non solo dolce e tenero nel gusto, ma contiene un enzima proteolitico di papaina, il quale è ricco di fibre alimentari, di vitamine e minerali. Non sarebbe sbagliato dire che la papaia è uno dei migliori rimedi per l’abbronzatura, quando si tratta di rimedi casalinghi.

Succo d’arancia e yogurt. Mescolare un cucchiaio di succo d’arancia nello yogurt e applicarlo sulle aree abbronzate per circa mezz’ora prima di sciacquarlo con acqua. Rimuoverà facilmente l’abbronzatura da viso e mani. La vitamina C presente darà alla pelle maggiore spinta, facendo così svanire l’abbronzatura.

Acqua di cocco e legno di sandalo. Il legno di sandalo è ricco di proprietà medicinali, mentre il cocco aiuta a disintossicarsi. Insieme creano un prodotto anti-abbronzatura molto economico ma estremamente efficace. Prendere 1 cucchiaio di polvere di cocco, uno di polvere di sandalo e mescolarli in acqua calda. Applicando l’impacco nelle aree interessate, tutta l’abbronzatura verrà via in poche settimane.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi