L’effetto immediato del cibo fast food sui bambini

fast food

E’ risaputo che i grassi, lo zucchero e il sale nei fast food attirano i bambini come una calamita, soprattutto perché fanno appello ai loro “gusti primordiali”. In effetti, da un punto di vista evolutivo, gli esseri umani sono programmati per bramare il cibo ad alto contenuto calorico come meccanismo di sopravvivenza, quindi ogni volta che vedono, annusano o mangiamo cibo spazzatura, molte sostanze chimiche e neurotrasmettitori vengono rilasciati nel corpo.

Quando un bambino morde un hamburger, il suo sistema di ricompensa del cervello viene attivato poiché la dopamina, che è il principale neurotrasmettitore responsabile del piacere e dell’eccitazione, viene secreta. Successivamente, sentirà una completa mancanza di controllo e un’intensa richiesta da parte del suo cervello di volerne di più.

In un recente studio è stato scoperto che, una volta che i bambini hanno mangiato nei fast food, consumano più calorie e meno nutrienti per il resto della giornata. Nei giorni in cui i bambini mangiavano nei fast food, rispetto ai giorni in cui mangiavano a casa, consumavano rispettivamente 309 e 126 calorie in più.

Sono anni che gli esperti affermano che il consumo a lungo termine di cibo spazzatura ostruisce le arterie, ma recentemente è stato scoperto che questo danno inizia immediatamente dopo un solo pasto di cibo spazzatura.

La dieta ha un effetto significativo sulle abitudini dei bambini. Cibo spazzatura e alimenti con alto contenuto di zucchero riducono i livelli di energia e la capacità di concentrazione per lunghi periodi di tempo. Se un bambino sta mangiando dolci, cornetti al cioccolato o bevande zuccherate durante la pausa a scuola invece di una porzione di frutta o di un panino, si sentirà sicuramente affamato dopo meno di un’ora; ciò interromperebbe la sua concentrazione in classe e potrebbe influenzare la sua performance complessiva a scuola.

Mangiare cibi ricchi di antiossidanti, come frutta, verdura, grassi sani e pesce, porta maggiore energia e umore positivo, entrambi derivati ​​da una funzione cerebrale positiva. Una dieta ricca di cibo fast food non ha questi benefici nutrizionali, aumentando il rischio di depressione.

Si pensa che il gusto artificiale del cibo spazzatura crei dipendenza e che i bambini abituati ad esso possano avere difficoltà ad adattare i loro palati a cibi relativamente blandi.

Un altro problema è che il cibo spazzatura tende a sostituire altri alimenti più nutrienti. Quando i bambini fanno spuntini con patatine e biscotti, di solito non hanno consumano abbastanza frutta e verdura, il che diminuirà il consumo di vitamina C e fibre. Infine, siccome i cibi fast food mancano di fibre, i bambini che li consumano sviluppino costipazione, che può causare dolore e disagio addominale.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi