Quali sono le cause dell’acne nelle donne over 60?

acne

Sporcizia, olio e batteri intasano i pori e causano la formazione di brufoli. L’acne colpisce in modo diverso uomini e donne. Durante l’età adolescenziale, di solito i maschi sono quelli che manifestano casi più gravi della condizione, mentre alle donne i brufoli possono manifestarsi a qualsiasi età.

Ormoni

Le donne che hanno superato i 60 anni d’età e che stanno ancora attraversando la fase di menopausa sono maggiormente a rischio per lo sviluppo dell’acne. Secondo alcune ricerche, molte donne continuano a prendere le pillole anticoncezionali fino al momento in cui non superano completamente la fase della menopausa e spesso i brufoli si manifestano quando non assumono più gli ormoni presenti nel farmaco.

I cambiamenti ormonali nelle donne over 60 spesso servono a rassettare l’acne in alcune, mentre altre possono sperimentare nuove manifestazione nel momento in cui si stanno adattando ai loro nuovi livelli di produzione ormonale.

Medicazione

Ci sono vari farmaci che possono provocare la comparsa dell’acne nelle donne. I farmaci usati per trattare la depressione e lo stress sono spesso i maggiori indiziati. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, antidepressivi come i beta-bloccanti o bloccanti dei canali del calcio possono causare la comparsa dell’acne nelle donne anziane. Gli steroidi anabolizzanti e i corticosteroidi usati per trattare l’artrite possono causare lo stesso problema.

Tra gli altri comuni farmaci che possono provocare l’acne sono inclusi il litio e la chinidina. Siccome sono diverse le donne sopra i 60 anni che abusano di alcolici, i farmaci che vengono usati per trattare l’alcolismo possono causare nuove riacutizzazioni dell’acne.

Malattia

Le donne che hanno più di 60 anni e che sperimentano improvvisi episodi di acne accompagnati anche da altri sintomi come sanguinamento mestruale, perdita di capelli o eccessiva crescita dei peli facciali, devono assolutamente contattare il loro medico curante per regolare l’assunzione di medicine o verificare la presenza di altre condizioni mediche.

Le donne anziane che sono molto preoccupate per l’insorgenza improvvisa dell’acne dovrebbero consultare subito un medico per verificare se non ci sia l’insorgenza di una complicazione medica. Sempre secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la malattia di Cushing, chiamata anche sindrome di Cushing, può causare l’acne. Solitamente, questa malattia deriva dall’assunzione di corticosteroidi o perché il corpo sta producendo una quantità eccessiva di cortisolo.

Secondo alcuni esperti, la sindrome di Cushing causa anche perdita ossea, diabete e ipertensione. Irregolarità nelle ghiandole surrenali o nelle ovaie possono anche causare l’acne. Se non trattata, i sintomi potrebbero peggiorare e portare a tumori e cancro. L’iperandrogenismo deriva da una sovrabbondanza di androgeni nelle donne e, oltre all’acne, provoca anche ipertensione, iperglicemia e eccessiva crescita dei capelli o irsutismo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi