Viaggio in auto con i bambini: conosci le regole?

seggiolino auto

Ora che siamo in estate inoltrata forse sarebbe il caso di rivedere un po’ cosa dice la legge in materia di viaggi in auto con i bambini, soprattutto perché mettere i piccoli in macchina per ore e ore significa esporli ai rischi della strada. A dei rischi che non vanno mai e poi mai sottovalutati. Come mettere allora in sicurezza i nostri figli quando viaggiano in auto?

La normativa prevede che i bambini di altezza inferiore o uguale a 150 centimetri debbano viaggiare sugli appositi seggiolini: chi viene colto a non rispettare le regole rischia multe piuttosto salate. Ma non basta, perché anche la scelta del seggiolino va fatta secondo determinati principi. Da questo punto di vista bisogna accertarsi dell’altezza e del peso del bambino, e scegliere quindi un seggiolino che sia adatto a lui, magari evitando di affidarsi a prodotti usati da un parente o acquistati di seconda mano, e soprattutto evitando di comperare prodotti non omologati alla normativa ECE R44/03.

Bisogna sapere infatti che i seggiolini, essendo dei sistemi di sicurezza a tutti gli effetti, come tutti gli altri sistemi di sicurezza hanno una vita utile: col passare del tempo le cinghie, le fibbie e quant’altro sono soggette a deterioramento, per cui non garantiscono la stessa tenuta che potevano garantire da nuove.

Per quanto riguarda il viaggio, invece, i genitori dovrebbero controllare che i bambini siano protetti dal sole e che quindi i raggi non ne colpiscano lateralmente il viso: apporre delle tendine scure sui finestrini potrebbe rivelarsi una mossa di buon senso! Inoltre sarebbe il caso che ci sia sempre a portata di mano un cambio, i biberon, l’acqua, degli snack e dei giochini, perché possono servire in qualunque momento per spegnere situazioni di disagio (evitiamo quindi di mettere tutto quanto in valigia!).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *