Yulianna Yussef, ecco chi è la ragazza piena di nei che ha scosso il web

yulianna yussefSi chiama Yulianna Yussef, ha 22 anni, è un po’ libanese e un po’ ucraina e, soprattutto, è ricoperta da capo a piedi di tanti nei. Le sue foto in cui si fa ritrarre bella e disinvolta, e con un fisico da paura hanno letteralmente scosso il web: il motivo è perché Yulianna non è considerabile una bellezza qualunque, visto che quei suoi nei che ne ricoprono le gambe tanto da averla fatta diventare la “ragazza dalmata” le hanno dato notorietà da un lato, ma dall’altro la hanno anche esposta a non poche critiche.

Oggi Yulianna è una ragazza serena: “Mi amo così come sono e sono felice”, ha raccontato lei stessa al Corriere della Sera. Da ragazzina veniva presa in giro dai soliti bulletti che la definivano una “dalmata”, una “giraffa” e in molti casi anche una “mucca pezzata”, ma Yulianna si è sempre fatta scivolare addosso ogni cattiveria e ha provato a combattere con tenacia quella che sotto sotto è a tutti gli effetti una malattia. “Non ho permesso che il mio male mi portasse via la felicità, infatti oggi non ho più problemi a specchiarmi o a farmi fotografare”.

E infatti il suo profilo Instagram – che tra l’altro ha conquistato più di 30mila follower in meno di un anno – è ormai stato preso in ostaggio da una miriade di ammiratori che amano il coraggio e la perseveranza di Yulianna, e che ne amano anche l’aspetto, l’eleganza e la genuina bellezza. Quel suo corpo “a pois” sta diventando per molti un elemento di coraggio dietro cui possono nascondersi tutti coloro che hanno un problema fisico, e che quel problema intendono valorizzarlo e non considerarlo più come un ostacolo per la loro realizzazione personale e professionale.

Oggi Yulianna è più convinta che mai di voler fare la modella. E la cosa non è neanche tanto impossibile alla luce del fatto che le maison di moda, oramai, si sono aperte al cosiddetto fenomeno curvy o alle varie Winnie Harlow (famosa modella affetta da vitiligine).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi