Alimentazione vegan: Falafel, come preparare le polpette di ceci

falafel

Attratte da un’alimentazione vegana o più semplicemente desiderose di mettere sulla tavola qualcosa di diverso dal solito, una pietanza che sia nutriente, alternativa, ma buona al tempo stesso? La soluzione è dietro l’angolo ed è anche di facile preparazione: le falafel, ossia le polpette a base di ceci!

Predilette da vegetariani e vegani perché di fatto sostituiscono alla grande le polpette tradizionali a base di carne macinata, le falafel sono un’ottima pietanza da proporre all’attenzione dei commensali. Anche di quanti non sono interessati ad abbracciare il veganesimo ma provano semplicemente attrazione per “qualcosa di diverso”.

Ingredienti – Per preparare le polpette di ceci dovete munirvi dei seguenti ingredienti:

  • 3 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cipolla
  • 500 grammi di ceci
  • Polvere di cumino
  • Farina di ceci ed eventualmente anche del pane grattugiato
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Coriandolo (quanto basta)

Preparazione – Ma passiamo ora all’atto pratico della questione. Prima di tutto bisogna sbucciare e tritare finemente la cipolla e lasciarla friggere in un cucchiaio di olio a fuoco basso. Nel frattempo fate cuocere i ceci in una pentola d’acqua aggiungendovi una spolverata di prezzemolo tritato, il cumino e il coriandolo, e lasciate bollire il tutto fin quando i ceci non vi appariranno ben cotti.

L’impasto che ne sarà venuto fuori lo dovrete poi lavorare con le mani creando appunto delle polpette a tutti gli effetti, e nel caso in cui il composto dovesse risultare eccessivamente morbido sappiate che potrete aggiungere pane grattugiato o farina di ceci (o tutti e due) per far sì che le polpette si “compattino”.

Una volta preparate ributtate in pentola e fate friggere con olio vegetale fino a quando le polpette non avranno acquisito quella naturale doratura che è sintomo di cottura avvenuta.

A molte di noi l’uso del fritto potrebbe non convincere più di tanto. Ed è qui che viene il bello: le falafel possono essere rese più leggeri semplicemente sostituendo il forno al fritto. Le polpette vanno preparate in questo caso nello stesso identico modo di cui prima, ma semplicemente anziché lasciarle friggere in pentola andranno lasciate cuocere nel forno: la durata della cottura è in genere di 20-25 minuti con una temperatura impostata a 180 °C.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi