Come migliorare l’aspetto della cellulite in vista dell’estate

cellulite

Immagine da calmy.ir

La cellulite colpisce l’80-90% delle donne senza distinzione di forma fisica. Comunemente appare sulle cosce e sulle natiche, e talvolta sullo stomaco, sul seno e sulle braccia. Anche se non è una minaccia per la salute, esteticamente crea spesso imbarazzo.

Per eliminarla, non basta utilizzare creme miracolose o vari trattamenti: bisogna modificare lo stile di vita, che dovrebbe essere quanto più sano. In previsione dell’estate, se una donna vuole veramente affrontare questo problema estetico, dovrebbe osservare alla lettera quanto segue.

Dieta

La perdita di peso attraverso esercizio fisico e dieta è la strada giusta da seguire. Certo, la cellulite non sparirà del tutto, ma almeno ne ridurrà l’aspetto. Iniziare con ridurre l’assunzione di zuccheri e alimenti trasformarti, nonché di sale. La dieta deve essere basata su cibi integrali e molta frutta e verdura fresca. Si possono includere anche cereali, noci, semi legumi e proteine mangiando uova, pesce e pollame.

Idratazione

Un valido aiuto contro la cellulite è l’idratazione attraverso l’acqua e i cibi che la contengono in elevata percentuale, come cetrioli, anguria, pomodori, sedano, lattuga e spinaci. Includere anche verdure con effetto diuretico quali asparagi, carciofi, barbabietole e finocchi.

Oltre a drenare le tossine, l’acqua aiuta a perdere peso. Basta berne 500 ml mezz’ora prima dei pasti e in poco più di 12 settimane la perdita di peso può raggiungere gli 1,5 kg.

Esercizio fisico

Allenarsi in modo regolare significa lottare ad armi pari contro la cellulite. Anche se è impossibile curarla, ma almeno l’aspetto risulterà migliore. Esercizi per la resistenza delle, come gli squat e gli affondi, sono ottimi. Siccome la cellulite si forma tra i muscoli, costruirne di nuovi significa limitare lo spazio per la formazione. Inoltre, questi particolari esercizi tonificano le aree in questione, rendendo la pelle più compatta e più tesa.

L’esercizio migliora anche la circolazione e il drenaggio linfatico delle gambe e delle braccia; quindi, attività come camminare, correre, nuotare, andare in bicicletta o fare yoga sono veramente ottime.

Spazzolatura del corpo

Spazzolare la pelle a secco per cinque minuti al giorno allontana la possibilità che si formi la cellulite. Aiuta a migliorare il drenaggio linfatico ed a stimolare la disintossicazione, oltre ad eliminare le cellule morte.

Per farlo, basta utilizzare una spazzola a setole naturali al mattino prima della doccia. Iniziare prima con i piedi per poi passare alle gambe; quindi, spazzolare i fianchi, il ventre e infine le braccia. Dopo la doccia, una lozione per il corpo aiuta ad aumentare la circolazione.

Collagene

Un recente studio ha scoperto come i peptidi di collagene aiutano a ridurre l’aspetto della cellulite, ripristinando la normale struttura della pelle.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *