Come preparare la pelle all’abbronzatura

 

abbronzatura

Si avvicina l’estate e molte di voi hanno giustamente in cima ai pensieri le domande su cosa fare assieme ai bambini durante le vacanze. Importantissime, non ci piove, ma è necessario anche curare la propria bellezza. Essere mamme non significa dimenticarsi di essere anche donne! Tra le cose da non dimenticare quando ci si appresta ad affrontare i mesi estivi si può ricordare la preparazione della pelle all’abbronzatura. Quali sono i migliori consigli da seguire al proposito? Vediamone assieme qualcuno.

Preparazione all’abbronzatura: iniziamo da uno scrub naturale

Per preparare la pelle all’abbronzatura è necessario partire da uno scrub naturale. Eliminare le cellule morte è fondamentale ed è giusto farlo senza utilizzare prodotti potenzialmente dannosi. Lo scrub è il primo passo per un’abbronzatura uniforme e una ricetta semplicissima per realizzarne uno naturale prevede l’utilizzo di miele e sale.

Come si prepara il tutto? Mettendo miele millefiori e due cucchiai di sale grosso in una tazzina da caffè, per poi mescolare il tutto. Questa operazione è bene svolgerla con la pelle che non è stata ancora a contatto con il sole, situazione che, vista la presenza del sale, potrebbe comportare delle situazioni di bruciore ed eventuali episodi d’irritazione.

Dopo aver mescolato basta distribuire il composto sulla pelle, attendere circa cinque minuti, e risciacquare con acqua non eccessivamente calda.

Preparazione all’abbronzatura: continuiamo con l’idratazione

Quando si parla di preparazione all’abbronzatura non si può non parlare dell’importanza d’idratare bene la pelle. Dopo averla esfoliata è fondamentale mantenerne la morbidezza, che implica l’utilizzo di una crema idratante tutte le sere, così da permettere alle sostanze di agire nel corso delle ore notturne.

Il consiglio è di mescolare alla crema principale qualche goccia di olio d’oliva. In questo modo si può avere la garanzia di una pelle a dir poco morbida e splendente, perfetta per esporsi sotto il sole durante i mesi estivi!

Preparazione all’abbronzatura: per idratarsi non basta la crema

Pensate che si sufficiente spalmare un po’ di crema idratante per preparare la pelle all’abbronzatura? Assolutamente no. L’idratazione perfetta è frutto anche di atti quotidiani come l’attenzione all’apporto idrico. Mai meno di 1,5/2 litri d’acqua al giorno: questa la regola per chi vuole idratare la pelle e farlo partendo dalle azioni quotidiane più semplici.

Il consiglio è quello di bere se possibile lontano dai pasti e di mantenere ovviamente costante il tutto, in modo da arrivare sulla spiaggia con la sicurezza di non incontrare problemi di disidratazione dell’epidermide, molto frequenti quando ci si espone al sole per un tempo prolungato.

Preparazione all’abbronzatura: anche l’alimentazione ha la sua importanza

Quando ci si prepara all’abbronzatura non si deve trascurare l’idratazione della pelle, fondamentale per acquisire un colorito uniforme, ma è anche importante avvicinarsi al periodo di esposizione al sole facendo le giuste scelte alimentari. Cosa si deve mettere nel piatto per avere un’abbronzatura invidiabile? Prima di tutto è fondamentale ricordare le carote – meglio se crude – un vero e proprio evergreen quando si parla di alimentazione utile alla bellezza della pelle.

Altro consiglio per chi vuole sfoggiare un colore da capogiro sotto il sole è quello d’integrare l’apporto di verdure crocifere, come per esempio cavoli di Bruxelles e broccoli. Altra verdura la cui integrazione può rivelarsi una vera coccola per la pelle è il pomodoro, tutto per via della presenza di licopene, sostanza fondamentale per via del suo potere antiossidante.

Preparazione all’abbronzatura: mai esagerare!

In questa stagione capita molto spesso di concedersi qualche week end al mare, momenti di vero relax in attesa delle vere e proprie ferie. In queste circostanze è fondamentale non esagerare e non partire a esporsi al sole per gran parte della giornata. Scegliere le ore meno calde per i primi giorni in spiaggia è il modo migliore per evitare brutte sorprese e per arrivare al top della bellezza sulla spiaggia nei mesi estivi, lasciando da parte per qualche settimana lo stress invernale!

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi