Come agire con intelligenza dopo la gravidanza

gravidanza

La maternità ti cambia dentro e fuori. Dopo aver avuto un bambino, le dimensioni del tuo vestiario, la forma del seno, la larghezza dei fianchi e persino le dimensioni del piede potrebbero essere diverse. Questi cambiamenti sono la prova di ciò che ha subito il tuo corpo. Mentre ti adegui alla tua nuova vita con il bambino, è importante ricordare che anche la tua mente e le tue emozioni stanno cambiando; quindi, assicurati di darti il ​​supporto di cui hai bisogno.

Chiedi e accetta aiuto

Rendersi conto che sei responsabile di un altro essere umano può essere spaventoso. Le neo mamme lottano con l’ansia per diverse cose, come la paura che qualcosa possa accadere al bambino. L’interruzione del sonno e la stanchezza possono amplificare queste sensazioni. La cosa migliore che puoi fare è accettare l’aiuto del tuo partner, della tua famiglia e dei tuoi amici.

Aspettative ragionevoli sulla perdita di peso

Mentre è normale se ti senti frustrata di come è il tuo corpo dopo il parto, è anche importante metterlo in prospettiva. Il tuo corpo cambia nel tempo; ci vuole un po’ per avvicinarsi alla forma e alle dimensioni di quelle che avevi prima di rimanere incinta. Quindi, consulta un dietologo esperto di diete post parto.

L’allattamento al seno per bruciare calorie

L’allattamento al seno del bambino ha così tanti benefici: li protegge dalle malattie, offre un’alimentazione perfettamente bilanciata e riduce il rischio di cancro al seno e ovarico. Ma hai bisogno di energia per un buon allattamento. Le mamme che allattano dovrebbero mangiare uno spuntino supplementare, come frutta o yogurt, per ottenere 300 calorie in più al giorno. Anche con questo cibo aggiuntivo, l’allattamento al seno ti aiuterà a perdere peso anche se continui a seguire una dieta sana.

Allenamento post parto

Un allenamento post parto dovrebbe concentrarsi sulla costruzione dei muscoli del busto. I muscoli addominali del retto si allungano durante la gravidanza in un modo che rende impossibile esercitarli durante quel periodo. Alcune donne sperimentano anche una separazione dei muscoli della parete addominale, che è chiamata diastasi del retto addominale. Esercizi che mirano a questa condizione possono riportarli nella posizione originaria.

Vitamine prenatali per chi ha bisogno di sostanze nutritive

Non accantonare ancora le vitamine prenatali. Continua a prenderle, soprattutto se stai allattando al seno. Hai bisogno di ripristinare i nutrienti che potresti aver perso durante la gravidanza e di sostenere il tuo corpo mentre sta producendo il latte materno.

Retinoidi per minimizzare le smagliature

Un mix di creme e oli per prevenire le smagliature durante la gravidanza è sempre la soluzione migliore. Ma puoi ancora sviluppare profonde linee violacee o rosa. Se sei preoccupata per quelle permanenti, ci sono buone notizie: le creme a base di retinoidi derivate dalla vitamina A possono ridurre al minimo la comparsa di nuove smagliature. E’ qualcosa da fare però molto velocemente, perché una volta che i segni si sono sbiaditi in bianco, è troppo tardi per la funzionalità dei retinoidi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *