Come sbarazzarsi delle macchie scure sulle mani

mani

Dalle strette di mano formali con il proprio capo fino al tenersi per mano con il proprio partner: usiamo le mani molto spesso. Ma quando si tratta di cura della pelle, tendiamo a concentrarci maggiormente sul nostro viso, trascurandole spesso. È assolutamente necessario prendersi cura di questa parte del nostro corpo, per evitare danni alla pelle.

Proprio come quella del nostro viso, anche la pelle delle nostre mani deve essere curata. Ci sono molti fattori che possono danneggiare la pelle e causare macchie scure. Anche se dure a morire, queste macchie possono essere eliminate con trattamenti domestici efficaci. Ma cosa causa le macchie scure sulle mani? Ecco i responsabili:

  • Raggi UV.
  • Irritanti nei detersivi domestici e nei prodotti per il corpo.
  • Lesioni della pelle.
  • Malattie come la varicella.
  • Macchie durante la gravidanza a causa del melasma.
  • Carenza di vitamina B12.
  • Carenza di ferro.

Tra tutte le cause, i raggi UV sono quelli che causano maggiormente macchie scure. Ciò accade perché questi raggi provocano un’eccessiva produzione di melanina nella pelle. La melanina è il pigmento che dà alla pelle il suo colore. Quindi, proteggere la pelle con una buona crema idratante o una crema solare è essenziale. Di seguito, alcuni rimedi casalinghi per curare le macchie scure sulle mani.

Olio di ricino

Cosa serve:

  • 2-3 gocce di olio di ricino

Cosa bisogna fare:

  • Lavarsi le mani con acqua e sapone e asciugarle.
  • Applicare l’olio di ricino sulla pelle interessata e massaggiare fino a quando non viene assorbito.
  • Lasciare l’olio durante la notte.

Quanto spesso bisogna farlo:

  • Ripetere ogni sera prima di andare a letto.

Perché funziona

L’olio di ricino pulisce i pori e condiziona la pelle. I suoi antiossidanti riparano il danno causato dai radicali liberi e ringiovaniscono l’epidermide.

Succo di limone

Cosa serve:

  • Un limone

Cosa bisogna fare:

  • Tagliare il limone e spremere un po’ di succo.
  • Applicarlo direttamente sulle macchie e lasciarlo agire per 10-15 minuti.
  • Risciacquare con acqua.
  • Per le pelli sensibili, diluire il succo di limone con un po’ d’acqua.

Quanto spesso bisogna farlo:

  • Ripetere l’operazione una o due volte al giorno.

Perché funziona

Le proprietà sbiancanti del succo di limone sono spesso utilizzate per schiarire le macchie e rimuovere l’abbronzatura della pelle. Gli acidi presenti in questo succo sono responsabili di questa proprietà.

Sandalo, glicerina e limone

Cosa serve:

  • 1 cucchiaino di polvere di sandalo.
  • 3-4 gocce di glicerina.
  • 1/2 cucchiaino di succo di limone.

Cosa bisogna fare:

  • Mescolare la glicerina e il succo di limone con il sandalo per ottenere una pasta liscia.
  • Applicarlo come impacco nell’area interessata.
  • Lasciare asciugare per 10-15 minuti e poi risciacquare con acqua.

Quanto spesso bisogna farlo:

  • Una volta al giorno.

Perché funziona

È noto che il sandalo ravviva la tonalità della pelle e lenisce anche i danni su di essa. Quando viene utilizzato per le macchie scure sulle mani, le fa schiarire e lentamente sbiadire. La glicerina in questo rimedio agisce come emolliente.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *