Tv in camera dei bambini? Pericolosa: ecco perché

bambini e tvLa televisione in camera dei bambini va bene oppure no? Questa è una questione che si sono poste mamme e papà, ma anche genitori e zii: chiunque sia entrato in contatto con un bambino anche solo una volta nella vita, infatti, si sarà sicuramente chiesto se fosse il caso permettere che il piccolo guardasse la tv in cameretta.

Ebbene, la risposta è finalmente arrivata: la televisione in camera è dannosa, se non di più, in quanto influenzerebbe il peso dei bambini facendoli ingrassare nel giro di pochi anni.

La ricerca, condotta su un campione di poco più di 12.500 bambini e pubblicata sulle pagine dell’International Journal of Obesity, non ha lasciato spazio ad alcun dubbio. Lo studio, portato avanti dalla University College di Londra, ha infatti concluso che tenere la tv in camera già dall’età di 7 anni inciderebbe sull’aumento di peso.

In sostanza, i bambini che hanno la tv in camera rischierebbero di metter su dei chili di troppo già attorno agli 11 anni. Il bambino che ha la tv in camera a 7 anni rischia di diventare “pienotto” già a 11 anni: un rischio, questo, che sarebbe più alto nelle femminucce (30%) rispetto ai maschietti (20%).

Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno preso in esame tanti fattori che avrebbero potuto incidere sull’aumento di peso del bambino, come il peso della mamma e l’alimentazione seguita. Tuttavia, anche considerando questo tipo di variabili esterne, alla fine il risultato ha portato a trarre sempre la stessa conclusione e cioè che il legame tra tv e bambini in tenera età può rivelarsi dannoso.

Il rimedio, o la prevenzione, per eliminare il problema è togliere la televisione dalla stanza dei bambini e gestire sempre con grande attenzione i tempi a con cui questi vengono fatti entrare in contatto con gli apparecchi elettronici. Meglio della tv, d’altronde, ci sono tante altre attività: la lettura o il gioco, tanto per citarne un paio!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *