Consigli per arredare un terrazzo stretto e lungo

I terrazzi hanno sempre forme molto particolari e quando hanno una forma lunga e stretta
risultano più difficili da arredare. Eppure durante una bella giornata di sole oppure in una calda
serata d’estate fa piacere a tutti potersene stare all’aria aperta con tutti i confort per godersi il
clima piacevole. Certo è che un balcone lungo e stretto non ci dà molto margine di scelta
sull’arredo perché bastano due o tre accessori d’arredo per riempirlo e precludersi lo spazio
calpestabile. Oggi vedremo come arredare un terrazzo stretto e lungo grazie ai consigli degli
esperti di arredo.

Consigli per arredare un terrazzo stretto e lungo

Scegli la destinazione d’uso

La prima cosa da fare per decidere come arredare un terrazzo stretto e lungo è stabilire quale
sarà la sua funzione, ovvero decidere se vorrai realizzare un’area relax oppure una piccola sala da
pranzo estiva. Che differenza c’è? Come immaginerai potrai scegliere un arredo funzionale ad
occupare il minor spazio possibile affinché il terrazzo sia pur sempre godibile. Se deciderai di
adibire il terrazzo ad un’area relax potrai scegliere una poltrona a due o tre posti, a seconda dello
spazio di cui disponi, da posizionare sul lato più stretto.

Consigli per arredare un terrazzo stretto e lungo

Quale arredo scegliere?

Ci sono poltroncine da esterno confortevoli ma poco ingombranti che potrai abbinare ad un
grazioso tavolino in ferro battuto oppure scegliere gli arredi in plastica dura da combinare con
morbidi cuscini. Scegli sempre poltrone componibili con cuscini rimovibili perché, in caso di
pioggia, potrai toglierli e metterli al riparo. Al tavolino e alla poltrona potrai abbinare una lampada
se non disponi di illuminazione esterna. Ce ne sono alcune molto graziose che funzionano a luce
solare e che sono ideate con design perfetti per gli abbinamenti con gli esterni, con i rivestimenti casa e con il verde di fiori
e piante. Per consumare un gradevole pasto all’esterno, invece, dovrai scegliere sedie di piccole
dimensioni, magari esili ed in ferro, oppure piccoli sgabelli.

Consigli per arredare un terrazzo stretto e lungo

Se desideri rilassarti durante la bella stagione

Se invece hai intenzione semplicemente di adibirlo esteticamente e di ricavare il giusto spazio
per riporre accessori o attrezzi troverai sul mercato tantissime soluzioni salva-spazio. Per esempio
ci sono scarpiere e mobili per attrezzi che sono pensati proprio per occupare il minimo spazio e
che assicurano una ottima capienza. Con questi mobili salverai molto spazio e se il tuo balcone è
davvero molto stretto potrai decorarlo appendendo piante e decorazioni da esterno al muro
oppure sulla ringhiera. Per decorare le pareti con le piante potrai usare dei semplici ganci da
parete oppure usare i pallet. Qualunque sia la tua scelta ti consigliamo di preferire piante molto
profumate e colorate, perfette per decorare i balconi. Scegli rose, gelsomini, lavanda ed eliotropi.

Fioriere da balcone

Per decorare il tuo terrazzo lungo e stretto potrai sfruttare la ringhiera del tuo balcone
recuperando molto spazio. Come? Utilizzando le fioriere che si agganciano alla ringhiera e che
espongono le piante verso l’esterno. In questo modo non dovrai rinunciare a vasi e piante colorate
perché disponi di poco spazio perché con le fioriere da balcone potrai realizzare un piccolo grande
giardino che incornicia tutta la tua terrazza rendendola profumata e colorata.

Consigli per arredare un terrazzo stretto e lungo

Scegli soluzioni facili da riporre in inverno

Per ridurre al minimo gli ingombri ti suggeriamo di utilizzare tavolini pieghevoli e divanetti bassi,
leggeri e facili da trasportare. Ci sono anche i modelli gonfiabili che hanno un aspetto più moderno
ma che assicurano il massimo confort in estate ed il minimo ingombro in inverno, quando li riporrai
al chiuso. Se hai abbastanza spazio provvedi a scegliere anche un piccolo ombrellone da balcone
o comunque una tenda parasole per godere dell’ombra anche nelle giornate più calde. Dai
un’occhiata ai mini tavolini da ancorare alla ringhiera che si adattano alla larghezza del parapetto e
sono assolutamente indicati proprio per i balconi stretti. In questo modo recupererai spazio e potrai usufruire di tavolini molto stabili, facili da rimuovere e riporre per quando arrivano i primi freddi o per stendere il bucato se non disponi di altro spazio durante l’estate.

 

Un’idea per aperitivi chic direttamente in terrazzo

Consigli per arredare un terrazzo stretto e lungo

Infine se lo spazio è davvero poco potrai aumentarlo con un piccolo trucchetto che ultimamente
va molto di moda. Si tratta di installare una mensola in legno a sbalzo e che dispone di un
sistema di aggancio al parapetto per poggiare piattini e bibite. L’aspetto è davvero elegante e la
sua funzionalità e comodità è assicurata dalla stabilità della mensola e dal sicuro sistema di
aggancio con protezione rialzata verso l’esterno. Potrai anche appendere piccoli vasi e lumini alla
citronella sulla base per decorare in modo elegante e glam questo “bancone” intelligente,
soprattutto se hai invitato amici o persone speciali in casa per una serata memorabile. Queste
mensile a sbalzo sono rimovibili in poche mosse e, quindi, possono essere usate all’occorrenza
solo per le occasioni speciali. Geniali, vero?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi