Quattro semplici consigli per un’estate senza crespo

, Quattro semplici consigli per un’estate senza crespo

L’effetto crespo estivo è un problema per molte donne. Per fortuna, esistono delle opzioni per la cura dei capelli che consentono di mantenere una bella criniera. Prevenire i capelli crespi non è difficile. Una volta acquistati i prodotti giusti, diventerà tutto automatico. Poi, la pratica e il know-how li renderanno perfetti. Ecco alcuni suggerimenti per avere capelli lucenti e senza effetto crespo.

Il taglio

I capelli che sono inclini all’effetto crespo lo sono ancora di più quando sono corti. Quindi, se una donna sta valutando l’idea di tagliare i capelli in estate per avere un carico più leggero, deve anche sapere che potrebbe dare vita ad una situazione “crespa”. Per prima cosa, informare il proprio parrucchiere che i capelli tendono a diventare crespi e elaborare con lui un taglio che consenta una facile cura. Se, invece, il parrucchiere non conosce tagli per capelli ricci, ondulati o crespi, potrebbe essere il momento di cercarne un altro.

Nella doccia

Iniziare con uno shampoo e un balsamo anti-crespo. Le parole d’ordine da cercare sui contenitori sono “levigante”, “cuoio capelluto asciutto”, “ultra idratante” e quelle che sono formulate specificamente per i capelli ricci e mossi. Portare con sé un pettine a denti larghi. Dopo lo shampoo, pettinare il balsamo tra i capelli perché offre benefici districanti e assicura che i capelli siano rivestiti. Lasciare il condizionatore acceso per un paio di minuti, quindi risciacquare abbondantemente.

Dopo la doccia

Quando si esce dalla doccia, evitare di asciugare i capelli con un asciugamano di spugna. La trama ruvida può creare l’effetto crespo. Cercare un asciugamano in microfibra che assorba l’acqua e usarlo per eliminare delicatamente l’umidità in eccesso. Quando si tratta di applicare i prodotti anti umidità, farlo sempre sui capelli umidi perché è una misura preventiva che funziona.

Quali prodotti bisogna avere a portata di mano? Uno spray o un siero che protegge dal calore i capelli e li fa brillare. Sieri e spray brillanti gli daranno una spinta in più una volta asciutti. I prodotti a base di silicone forniscono un rivestimento protettivo che aiuta a prevenire i capelli crespi durante il giorno, ma troppa roba rischia di appesantirli. Anche i balsami senza risciacquo e le soluzioni districanti forniscono brillantezza.

Messa in piega

Una volta davanti allo spiega, la prima cosa da fare è assicurarsi che i prodotti liquidi, come la lacca, siano privi di alcool. L’alcol è contenuto in molti prodotti e tende ad asciugare i capelli. Abbandonare la spazzola e utilizzare invece un pettine per tenere chiuse le cuticole. Utilizzare strumenti di riscaldamento ionico, ceramico e / o tormalina. Meglio ancora, non usare strumenti di calore e lasciare asciugare i capelli all’aria in tutto il loro splendore naturale.

Se è necessario asciugare, considerare di collegare l’ugello all’asciugacapelli per un’applicazione di calore più delicata. Una volta alla settimana, usare un trattamento con olio caldo. Sono economici e non appesantiscono.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi