Tre ingredienti fondamentali per creare sicurezza finanziaria alla famiglia

famiglia, Tre ingredienti fondamentali per creare sicurezza finanziaria alla famiglia

La vita è piena di momenti imprevedibili, soprattutto quando si hanno bambini. La buona notizia è che stabilire routine e abitudini può aiutare una mamma a prendere un po’ di controllo sulla propria vita e alleviare l’ansia. Concentrarti sulle proprie finanze è importante. La sicurezza finanziaria per la famiglia fa stare tranquille poiché tutti i problemi che possono insorgere verranno risolti senza patemi d’animo. La sicurezza finanziaria può essere raggiunta attraverso questi 3 ingredienti fondamentali:

Costruire un fondo in contanti. Non importa quanto una donna sia esperta di budget, è impossibile prevedere ogni nuova spesa o costo imprevisto che si materializzerà, ma la costruzione di un sano fondo di risparmio allontana debiti e stress quando si verifica qualcosa di imprevisto. Un incidente d’auto o un problema medico urgente può verificarsi in qualsiasi momento e, mantenendo un conto separato con denaro contante, è possibile accedervi rapidamente e rendere le cose meno complicate e stressanti.

Preparare un piano immobiliare. Secondo un recente sondaggio, il 57% degli adulti in Italia non ha attualmente documenti di pianificazione immobiliare come testamento o fiducia in vita. Quando si hanno figli, tuttavia, questo è un passaggio incredibilmente cruciale per garantire che la famiglia sia protetta in caso di tuo imprevisto. Senza alcuni documenti legali, le cose possono diventare confuse, complicate e difficili per la famiglia in un momento già difficile.

Acquistare un’assicurazione sulla vita. Se la famiglia dipende finanziariamente da una donna per le esigenze quotidiane, ed è qui che entra in vigore una polizza assicurativa sulla vita, la quale assicura che le esigenze familiari vengano soddisfatte in caso di decesso, coprendo tutto, da un mutuo ai generi alimentari, dalle cure sanitarie alle spese universitarie.

Tutte queste situazioni devono essere prese in considerazione quando si esaminano i piani per determinare un livello adeguato di copertura. È una buona idea che anche il compagno, che attualmente è a casa, ottenga un’assicurazione sulla vita per coprire i costi dell’assistenza all’infanzia se dovesse succedere qualcosa a lui o lei. Bisogna tenere presente che i costi di un piano variano in modo significativo a seconda della quantità di copertura necessaria.

Una buona regola da seguire quando si cerca di determinare quanta copertura assicurativa sulla vita è adeguata per la famiglia è quella di cercare un piano che copra almeno 6-8 volte l’importo del salario annuo lordo. Tuttavia, è anche essenziale considerare altri fattori vitali, come la quantità di debito o quanti soldi sono stati accumulati come risparmi. Se la casa è stata ripagata e non si ha alcun debito, si potrebbe optare per una copertura inferiore.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi