Separazione: come non farla pesare ai bambini

separazione

La separazione di una coppia è un evento senza dubbio spiacevole ma frequente. Non farla pesare ai bambini rappresenta un obiettivo fondamentale di qualsiasi genitore. Ecco qualche consiglio in merito.

Separazione: l’importanza di agire in maniera coesa

Quando ci si separa, soprattutto se si hanno bambini piccoli abituati a vivere la quotidianità familiare, è fondamentale agire in maniera coesa. Se le cose sono arrivate a un punto di non ritorno è inutile e dannoso illudere i piccoli, facendo in qualche modo pensare che la situazione possa tornare come prima e che ci sia qualche speranza di vedere nuovamente mamma e papà insieme felici sotto lo stesso tetto. Niente come la mancata coerenza tra le versioni dei due genitori può ferire i figli piccoli di una coppia che si sta per separare.

Separazione e bambini: mai mettere da parte le regole

I figli, in maniera diversa a seconda dell’età e del carattere, soffrono sempre quando i genitori si separano. Può capitare di sentirsi impotenti e magari in colpa davanti alle loro reazioni, ma è bene non mettere da parte le regole. A prescindere dalla crisi di coppia, il compito da non dimenticare è quello educativo.

Concedere dei ‘contentini’ perché la situazione è in generale difficile non è giusto, soprattutto se si hanno figli piccoli che stanno imparando il loro ruolo nel mondo e l’importanza di collocarsi in una determinata comunità – in questo caso la famiglia – rispettando delle regole per vivere meglio assieme agli altri.

Separazione e bambini: evitate di litigare davanti a loro

Quando si decide di mettere fine a un rapporto di coppia molto spesso alle spalle ci sono tensioni anche importanti. Fondamentale è però evitare di litigare davanti ai bambini, che magari hanno già visto voi e il vostro partner discutere in maniera animata. Il modo in cui vi separate non deve in alcun modo influenzare ulteriormente la loro serenità. Mostrare la presenza di un clima sereno è anche un modo per far passare l’idea di coesione tra le due figure genitoriali che, come già ricordato, devono comunque impegnarsi nel loro compito educativo.

Separazione e bambini: agite preventivamente per decidere il da farsi durante feste e vacanze

Quando ci si separa e si hanno figli piccoli, una delle complicazioni da tenere in conto riguarda la gestione durante feste e vacanze. Capita spesso che i contrasti tra i genitori facciano ulteriormente soffrire i bimbi, non permettendo loro di godere del meritato riposo per via della situazione difficoltosa.

Il consiglio semplice ma altrettanto importante da non dimenticare riguarda il fatto di mettersi d’accordo in maniera preventiva, agendo anche parecchio tempo prima se necessario. Solo così sarà possibile arrivare al momento preparati, senza lasciarsi prendere dal nervoso dovuto magari anche ai tanti impegni lavorativi.

Separazione: pensate anche a voi stesse

Una mamma che si separa è comunque una donna, che può cominciare magari a pensare nuovamente a sé stessa dopo tanto tempo. Non sentitevi in colpa se decidete di lasciare i vostri figli con i nonni o con una babysitter per dedicarvi a un hobby o semplicemente alla cura del vostro corpo.

Una persona che si ama sarà di riflesso un genitore migliore, in grado d’insegnare al figlio l’importanza di voler bene alla propria persona e di rispettarsi a prescindere dalla avversità che potrà incontrare lungo il proprio percorso. Ricordare questi semplici consigli è utile per rendere meno traumatico un evento come la separazione, che deve essere affrontato ricordando sempre di essere prima di tutto genitori ed esseri umani che devono rispettarsi e rispettare il partner anche se un rapporto giunge al termine.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi