Cercare l’anima gemella? Meglio capire quali qualità si desiderano!

amore di coppia

Credere all’anima gemella è piuttosto facile se l’influenza di Hollywood, social media e romanzi d’amore è notevole. Secondo alcuni psicologi, la ricerca dell’anima gemella è sintomo di perfezionismo, irraggiungibile nell’ambito delle relazioni. Invece, affrontare e gestire il conflitto di coppia porta verso la strada che conduce alla crescita di una relazione.

Quando una donna cerca insistentemente la sua anima gemella, spesso incappa in una ricerca senza fine, troppo mirata al suo completamento personale. Invece, una relazione dovrebbe essere un miglioramento piuttosto che una necessità.

Quindi, invece di cercare l’anima gemella, una donna dovrebbe concentrarsi in una relazione più realistica, onesta e sana: ecco come farlo.

Creare un elenco

Annotare le qualità che si stanno cercando aiuta a trovare il partner giusto, invece di idealizzare una figura vaga e senza specificità.

Provare a scrivere quali sono i tratti più importanti che un uomo debba possedere. Il processo può trasformarsi in un esercizio di auto-esplorazione.

Concentrarsi principalmente sui tratti della personalità e sulle ideologie che in genere contano più di fattori come lavoro o interessi. Qualità come gentilezza, compassione, coerenza, lealtà e apertura emotiva sono tratti da prendere fortemente in considerazione.

Osservare le relazioni altrui

Un’attenta osservazione delle relazioni che coinvolgono amici o parenti è la modalità migliore per rintracciare obiettivi realistici e onesti. Una vera relazione non è certamente quella che si verifica sui social media. Una volta trovata la coppia di riferimento giusta, chiedersi quali sono le qualità che si ammirano di più e le cose negative da bannare assolutamente.

Se con una persona in particolare esiste un certo grado di confidenza, chiedergli cosa realmente fa funzionare il suo rapporto o cosa non funziona. Una volta che il quadro generale è più chiaro, cercare di emulare gli aspetti positivi ed evitare quelli negativi aiuterà a capire cosa realmente si sta cercando in un uomo.

Dare la priorità a se stessi

Una relazione sana e impegnativa parte sempre dalla concentrazione su se stessi. Spesso, le donne che cercano l’anima gemella cercano di riempire il vuoto che hanno dentro. Trascorrere del tempo lavorando su se stessi (che sia la carriera, la vita personale o semplicemente l’identità personale non ha importanza), può dare il là ad una relazione. Il momento giusto per trovare qualcuno è quando una donna è soddisfatta di se stessa al 100%.

Conclusione

La relazione è già in essere? Concentrarsi allora sia sulla crescita individuale che di coppia. Se una donna ama correre, non deve smettere di iscriversi alle gare solo perché è impegnata in una relazione. Invece, incoraggiare il proprio partner a seguire le sue passioni o viceversa rafforza il rapporto di coppia e lo fa crescere.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi