Come sgonfiare le gambe con rimedi naturali

Sgonfiare le gambe con rimedi naturali è possibile ed anche efficace, esistono molte piante ed erbe che promuovono il corretto drenaggio dei liquidi e il benessere generale dell’organismo. Se soffri di gonfiore ripetuto alle gambe, non sottovalutare il problema, perché potrebbe essere la spia di malattie importanti che richiedono l’attenzione medica.

sgonfiare le gambe, Come sgonfiare le gambe con rimedi naturali

Se il gonfiore persiste o peggiora nel tempo, potrebbe indicare un’insufficienza cardiaca congestizia, malattie renali, problemi al fegato o all’apparato digerente. Inoltre, può aumentare il rischio di sviluppare ulcere della pelle, infezioni e trombosi venosa profonda.   Per questa ragione, se noti un peggioramento delle condizioni con sintomi  più importanti come difficoltà respiratorie, dolore al torace improvviso, contatta subito il medico.

Cause e sintomi del gonfiore alle gambe

Il gonfiore delle gambe può essere causato da una serie di cause, alcune sono temporanee e non destano preoccupazione, altre, invece, potrebbero necessitare di un approfondimento. Vediamone alcune più nel dettaglio:

  • Ritenzione idrica, ovvero, l’accumulo di liquidi nei tessuti, che si forma a casa di cambiamenti ormonali, dieta eccessivamente ricca di sale, mancanza di movimento, o condizioni mediche come l’insufficienza cardiaca o renale.
  • Problemi di circolazione sanguigna, come insufficienza venosa o vene varicose, che possono portare al ristagno del sangue nelle gambe, causando gonfiore.
  • Infortuni, traumi o fratture alle gambe che provano accumulo di liquidi e infiammazione nei tessuti circostanti.
  • Disfunzioni delle ghiandole endocrine, come l’ipotiroidismo.
  • Sovrappeso e obesità che mettono pressione sulle vene e ostacolano la circolazione.
  • Cellulite o erisipela che possono causare gonfiore, arrossamento e dolore nelle gambe.
  • Cambiamenti ormonali durante la

I sintomi comuni includono gambe pesanti, stanchezza, dolore, arrossamento, prurito e gonfiore visibile.

Rimedi naturali per sgonfiare le gambe

Tra i rimedi naturali contro le gambe gonfie, molto efficaci sono le tisane alle erbe con proprietà drenanti, le migliori da provare sono: la betulla, l’ortica, il finocchio e il tarassaco. Le puoi consumare sotto forma di tè, infusi o come integratori alimentari da inserire nella tua quotidianità.

sgonfiare le gambe, Come sgonfiare le gambe con rimedi naturali

Inoltre, prova ad apportare cambiamenti allo stile di vita, cerca di mantenere un peso sano, evitare di stare troppo in piedi o seduto per lungo periodo, fai esercizi regolarmente e non indossare abiti troppo stretti che possono ostacolare la circolazione sanguigna. Se hai le gambe gonfia, metti un supporto per sollevarle quando sei a riposo e favorire il drenaggio dei liquidi.

Esercizio fisico

Attività come camminare, nuotare, fare yoga o praticare il tai chi, possono aiutarti a migliorare la circolazione sanguigna e il drenaggio dei liquidi. Prova a dedicare almeno 30 minuti al giorno a un’attività fisica moderata a tua scelta, dopo qualche giorno inizierai a notare la differenza, le gambe ti sembreranno più leggere e meno gonfie.

Prima di iniziare a praticare sport, chiedi comunque consiglio al tuo medico curante, per capire se le cause sottostanti sono di origine temporanea o cronica, e se puoi fare sforzi fisici o hai bisogno di un altro tipo di approccio.

Massaggio alle gambe per migliorare la circolazione

Inoltre, puoi provare a massaggiare le gambe con movimenti circolari verso l’alto, concentrandoti sulle caviglie e spingendo delicatamente verso l’interno. Se lo preferisci, puoi aggiungere al massaggio l’olio di lavanda o di menta piperita per un effetto rinfrescante e lenitivo.

Rimedi per ridurre subito il gonfiore

Se il fastidio è forte e le gambe sono particolarmente gonfie a fine giornata, puoi provare ad applicare un impacco freddo: immergi un asciugamano in acqua molto fredda e poi posalo sulle gambe per 15-20 minuti.

In alternativa, puoi usare anche la borsa del ghiaccio o fare una doccia fresca, soprattutto se il gonfiore si presenta durante la stagione estiva, quando le giornate sono particolarmente calde.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi