Nausea in gravidanza? Non osteggiatela: è un sintomo positivo!

nausea

Si sa, la nausea è un elemento caratterizzante di ogni gravidanza. E dal momento in cui ne è parte integrante, è tanto ovvio quanto banale che le nausee non si possono proprio evitare: l’unica cosa che vi rimane da fare è imparare a conviverci nella maniera migliore possibile. In fondo esistono tanti stratagemmi che oramai permettono di tenere a bada questa sintomatologia, per cui è inutile perdersi in un bicchiere d’acqua per una condizione che, in fondo, dovreste sapere essere naturale in questo stato.

Per di più dovete sapere che le nausee che colgono la donna durante lo stato interessante, per quanto siano fastidiose e invalidanti, sono un sintomo estremamente positivo. A dircelo è una ricerca scientifica pubblicata dal Jama Internal Medicine che ha preso in esame delle donne che hanno avuto una o più perdite alle spalle e che stavano cercando di avviare una nuova gravidanza. A queste donne è stato chiesto di tenere un diario per tutto il periodo della ricerca, un diario sul quale avrebbero dovuto annotare le loro abitudini e le loro sensazioni, tra cui anche tenere traccia degli episodi di nausea o vomito.

Ebbene, dai risultati è emerso che circa 800 partecipanti sono rimaste incinte nel periodo preso in esame e che circa un quarto di loro ha avuto un aborto intorno alla settima settimana di gravidanza. Analizzando il tutto, i ricercatori si sono accorti che le donne che avevano sofferto di nausea hanno avuto un rischio di aborto praticamente dimezzato rispetto alle altre, e che quelle che avevano sofferto di episodi di vomito frequente, invece, hanno registrato un rischio di aborto minore del 75%.

E’ un esito a dir poco interessante quello che è emerso dalla ricerca! Il motivo? Molto semplicemente perché lo studio in questione ha dimostrato in maniera inequivocabile che se all’inizio della gravidanza si soffre di nausee e vomito, non bisogna preoccuparsi, ma anzi, è un buon segno visto che sta a significare un minor rischio di aborto!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi