Cinque alternative naturali al borotalco

borotalco, Cinque alternative naturali al borotalco

Il borotalco è stata a lungo utilizzato dalle famiglie di tutto il mondo come parte essenziale dei loro rituali di cura della pelle e del bambino. Oggi, da più parti, viene accusato di essere cancerogeno.

La polvere bianca è composta da talco, un minerale costituito principalmente da elementi di magnesio, silicio e ossigeno. In quanto polvere, è in grado di assorbe efficacemente l’umidità, oltre ad aiutare a ridurre l’attrito, rendendolo utile per mantenere la pelle asciutta e aiutare a prevenire le eruzioni cutanee. Ma non è l’unico prodotto che ha tali effetti. Ecco alcune alternative naturali al talco, che chiunque potrebbe già avere negli armadi della propria cucina.

Amido di mais

L’amido di mais viene usato molto spesso ed è facilmente reperibile nel reparto dei prodotti alimentari di qualsiasi supermercato locale. Sicuramente, in pochi sanno che è in grado di offrire risultati molto simili alla polvere di talco standard. Derivato dall’endosperma di un chicco di mais, questa sostanza naturale, solitamente usata per cuocere e addensare, ha una consistenza simile al borotalco e assorbirà altrettanto ottimamente i liquidi.

Bicarbonato di sodio

Ecco un altro elemento che è facilmente reperibile nei supermercati. Mentre il bicarbonato di sodio è già ben noto per i suoi molti usi lontano dalla cottura, tipo aiutare a rimuovere le macchie o eliminare gli odori, può anche funzionare come alternativa al borotalco. Ha buone proprietà assorbenti e aiuterà anche a esfoliare delicatamente la pelle, lasciandola morbida e liscia.

Amido di riso

A base di riso macinato, la sostanza in polvere veniva utilizzata molto prima del talco per assorbire l’umidità e opacizzare la pelle. L’aspetto negativo di amido di riso è che ha la tendenza a cuocere sulla pelle, ed è più difficile da ottenere rispetto ad alcuni dei sostituti più facilmente disponibili.

Farina d’avena

La farina di avena è relativamente economica e può essere trovata tra le farine nella maggior parte dei supermercati, oppure può essere facilmente preparata a casa macinando l’avena normale. Una volta macinata, la struttura in polvere può prevenire l’attrito sulla pelle e agire come un agente essiccante; tuttavia, la sua consistenza è più ruvida del borotalco, quindi non si adatterà altrettanto bene sulla pelle.

Argilla caolinica

L’argilla cosmetica, nota anche come argilla caolinica, si trova in molti deodoranti naturali, saponi e altri cosmetici. Funziona bene come assorbente naturale ed è nota per essere estremamente delicata sulla pelle. Il rovescio della medaglia è che è un po’ più costosa e più difficile da trovare, anche se può essere facilmente acquistata online o in alcuni negozi di salute specializzati.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi